La crescente presenza di alunni nello spettro autistico determina negli insegnanti e negli assistenti all’autonomia e comunicazione la necessità di acquisire elementi utili a comprenderne le caratteristiche per realizzare interventi educativi mirati alle specifiche esigenze del bambino.

I formatori del CPE Nuova Sair hanno raccolto questa istanza, realizzando un’offerta formativa mirata a dare ai partecipanti gli strumenti per acquisire una maggiore consapevolezza rispetto alle caratteristiche dei diversi quadri diagnostici e alle principali metodologie e procedure  per la gestione comportamentale dell’alunno nel gruppo classe. Le strategie formative fanno riferimento all’approccio cognitivo-comportamentale.

Edizioni del corso

I edizione: sabato 27 novembre 2021
II edizione: sabato 12 marzo 2022
III edizione: sabato 22 maggio 2022

INFO PRENOTAZIONI E COSTI

(fino al 9 marzo 2022)

✓ Docenti con Bonus Docenti: PIATTAFORMA S.O.F.I.A./IRSEF
identificativo iniziativa formativa 66778 codice edizione 98123
✓ Docenti scuole private/parificate che non usufruiscono del bonus, REGISTRARSI QUI

Obiettivi dell’offerta formativa Nuova Sair

– Migliorare le competenze di base nella realizzazione dell’intervento educativo in presenza di alunni nello spettro autistico
– Riconoscere le caratteristiche del disturbo dello spettro autistico
– Conoscere i principi dell’analisi comportamentale applicata
– Conoscere e applicare le principali procedure dell’analisi comportamentale applicata
– Definire e riconoscere eventuali barriere all’apprendimento
– Conoscere le strategie per la prevenzione e la gestione dei comportamenti problematici
– Utilizzare strategie didattiche inclusive
– Favorire il lavoro in rete tra scuola, famiglia e le figure professionali che ruotano intorno all’alunno

Argomenti del corso di formazione

Confronto tra sviluppo tipico e atipico
Analisi delle tappe di sviluppo secondo i principali strumenti di valutazione
I deficit delle abilità nello sviluppo atipico
I criteri Diagnostici del Disturbo dello Spettro Autistico secondo il DSM 5

L’analisi comportamentale Applicata
L’importanza delle preferenze degli studenti
Il principio del Rinforzo
Le procedure più utilizzate in classe (Token, Contratti Educativi, ecc..)
Strutturazione del tempo
Strutturazione dello spazio
Analisi dei comportamenti Problema
Come prevenire i comportamenti problemi
Cenni di Analisi Funzionale dei comportamenti problema

Sono previste esercitazioni pratiche e laboratori strutturati come segue:
Costruzione di una token
Costruzione di un’agenda
Analisi di un caso fornito dai formatori
Analisi di casi forniti dai partecipanti

Formatori Nuova Sair

Dott. Davide Veca, psicologo esperto nel trattamento dei disturbi del neurosviluppo
Dott.ssa Maria Sorci, psicologo esperto nel trattamento dei disturbi del neurosviluppo